lunedì 5 novembre 2007

CORSI di alimentazione naturale sana, vegetariana, vegan, crudista, antica ecc.


Su richiesta di gruppi di 25-30 persone, Club, Associazioni, Comuni, Enti culturali, Studi professionali, Palestre, Centri Yoga, Agriturismi, Alberghi, Ristoranti, Società di Navigazione (due Corsi sono stati tenuti durante le crociere) ecc., il Corso può svolgersi in ogni periodo dell’anno, a Roma (Corso normale di 12 ore divise in 4 ore a settimana e Corso Intensivo di 12 ore divise in due giorni al sabato e domenica) come in qualunque altra città (solo nel fine settimana). Al Corso partecipa gratuitamente, oltre ad avere diritto a un cospicuo rimborso spese, l'eventuale collaboratore locale che ha pubblicizzato il Corso e raccolto le adesioni del Gruppo.

Ecco i vari Corsi:

1.a). CORSO NORMALE: 12 ORE IN SEI LEZIONI (Roma, su richiesta di gruppi)
Ogni sessione del Corso intensivo di aggiornamento di ALIMENTAZIONE NATURALE SANA E TERAPIE CON GLI ALIMENTI è originale, unica, diversa dalle altre (comprese le relative Dispense, per chi le richiede, sempre modificate), perché è continuamente aggiornata con l’aggiunta dei nuovi studi importanti nel frattempo usciti.
E’ l’unico corso di aggiornamento scientifico pratico sull’intera nutrizione, indicato anche per professionisti della salute, vegetariani, vegan, naturisti, crudisti ecc. E’ intensivo, pratico e rapido: 6 lezioni, 12 ore.

Ampiezza: tratta tutti gli aspetti della nutrizione (anche effetti avversi, tossicologia, storia, credenze, errori, tesi contrastate, conservazione e trattamento dei cibi).
Livello scientifico: di tipo universitario (studi citati, niente idee personali, analisi dei pro e contro, aggiornamenti, completezza).
● Livello di esposizione: linguaggio chiaro, comprensibile dalla maggior parte delle persone interessate (dai liceali ai medici).
Sintesi: notevole, con prevalenza delle applicazioni pratiche (p.es. proprietà e attività degli alimenti) e negli studi risalto alle conclusioni dei ricercatori anziché alle questioni teoriche di biologia.
● Ma perché l’alimentazione naturale ha bisogno di nuovi Corsi? Perché la ricerca produce migliaia di nuovi studi ogni anno, ma la cattiva divulgazione (tv, internet, pubblicità, tesi personali, libri di propaganda) diffonde notizie errate, leggende, errori grossolani, imprecisioni, o anche verità parziali o utili solo all’industria e al commercio di cosiddetti “alimenti naturali” o “bio”. S’impone, perciò, un Corso di Aggiornamento che con linguaggio chiaro, sulla base di criteri severi, dia il quadro attuale della nutrizione, con le nuove proprietà e contro-indicazioni, permettendo di orizzontarsi nella miriade di studi pubblicati a studenti, donne, ristoratori, erboristi, istruttori, insegnanti, naturopati, giornalisti scientifici, omeopati, terapeuti yoga, esperti di shiatsu, istruttori di palestra e fitness, medici ecc. Insomma, se vogliamo davvero essere critici, severi ed esigenti, allora scopriamo che i criteri dell’alimentazione sana non sono più quelli dell’800 e ‘900, ma sono cambiati. La Tradizione deve essere quella antichissima, originaria, non la tesi d’un sedicente guaritore dell’Ottocento. E deve essere confermata dalla Scienza moderna più seria.
● Lo scopo è permettere di scegliere i cibi più adatti per sé, i propri familiari, clienti o pazienti, secondo tutte le esigenze (compresi assunzione, trattamento e conservazione dei cibi) e stili di vita (onnivori, vegetariani, vegani, crudisti, macrobiotici, fruttariani ecc.), in un’alimentazione che tenga conto di Tradizione e Scienza, ma anche di prevenzione o abbassamento del rischio, riducendo l’impiego inutile dei farmaci e i loro effetti collaterali (auspicio OMS).
● Il corso è tenuto dal dr.Nico Valerio, studioso da oltre trent’anni e scrittore scientifico specializzato notoriamente nella “caccia agli errori” , autore dei manuali di Terapie con gli Alimenti (3200 studi riportati), Alimentazione Naturale, Piatto verde, Tavola degli antichi ecc.
Durata: 12 ore, 6 lezioni di 2 ore l'una. Il Corso termina in 3 settimane..
Consigli sulla formazione dei gruppi e Prenotazione: (nico_valerio@tiscali.it oppure 339.4375909 (anche sms).
Iscrizione e frequenza: euro 130
Dispense (oltre 200 pag. in formato di file Word, pari a 350 pag. di libro, ma non indispensabili): euro 30.
Cena-saggio finale: gratuita. I Corsisti sono chiamati a fine Corso a mettere in pratica quello che hanno appreso ideando e realizzando pietanze indicate per particolari esigenze di salute, prevenzione e terapia.
Attestato di frequenza, su richiesta: euro 30.
.
1.b) CORSO INTENSIVO “FULL IMMERSION”: 12 ORE NEL FINE SETTIMANA (in qualsiasi città, su richiesta di gruppi).
E' il medesimo Corso completo normale di ALIMENTAZIONE NATURALE SANA E TERAPIE CON GLI ALIMENTI di12 ore che dura tre settimane (v. sopra), con la differenza che queste ore sono concentrate nel fine settimana (6 ore al sabato e 6 ore alla domenica, divise nelle due sessioni di mattina e pomeriggio).  L'iscrizione a quest'ultimo tipo di Corso è di euro 190. Ecco i suggerimenti che facilitano a un tipico collaboratore locale che si assume l’iniziativa di diffondere il programma del Corso (v. nell'apposito articolo) in una qualsiasi città (p.es. Padova, Venezia, Milano, Torino, Firenze, Bologna, Bari, Palermo ecc.) o anche centro di vacanze o villeggiatura, la raccolta delle prenotazioni e delle iscrizioni degli interessati al Corso. La collaboratrice partecipa gratis al Corso intensivo e in più guadagna anche un sostanzioso rimborso-spese. Per info nico_valerio@tiscali.it oppure 339.4375909.
.
2. ALIMENTAZIONE VEGETARIANA E VEGAN
Mangiare secondo scienza e coscienza
● Come realizzare una sana, razionale dieta vegetariana (cioè priva di cibi ottenuti dall’uccisione di animali) oppure una ancora più difficile dieta vegan (cioè dotata di soli cibi vegetali)? E può una dieta vegetariana essere "sana e naturale"?
Certo che può, anzi deve essere sana, e questo è proprio l’originale argomento del Corso.
● Ma non è così semplice e istintivo come ritengono molti vegetariani, spinti da riviste e club che vogliono fare adepti. In realtà, mangiare vegetariano bene è difficile, se non si hanno le idee chiare sui vari alimenti e sulle scienze che riguardano l’alimentazione, e se ci si lascia trasportare dal "sentito dire", dagli slogan trionfalistici e dalle leggende metropolitane.
● Bastano due dati: in Italia ci sono oggi più di 6 milioni di vegetariani sulla carta, ma solo un milione scarso sono i vegetariani stabili, cioè continuativi o di lungo periodo. Molti vegetariani, infatti, mangiano male, specialmente i giovani e le donne, paradossalmente peggio dei normali "onnivori". E così sono indotti dal medico o dal proprio ripensamento a tornare alla precedente alimentazione, che è sbagliata per altri aspetti.
● Con un’esposizione chiara per tutti, ma precisa e documentata a livello universitario, il Corso unisce alla scelta non-violenta il rispetto dei requisiti della moderna scienza della nutrizione, e anche della scienza sperimentale che attribuisce al vegetarismo ben praticato un potere preventivo e terapeutico, cioè un minor rischio delle malattie degenerative e della civilizzazione (dal diabete al sovrappeso, dalle malattie cardiache al cancro).
● Saranno esposti tutti i risultati provati dalla ricerca scientifica sul vegetarismo e sul veganismo, compresi l’analisi critica (pro e contro) di alimenti controversi, integratori, regimi e diete particolari, oltre a problemi, controindicazioni, cenni di storia, norme igieniche, gastronomia e trattamento pratico degli alimenti in cucina.
● Cena-saggio collettiva e gratuita alla fine del Corso.
● Test individuale e Attestato di frequenza: su richiesta (euro 30).
● Corso normale di 12 ore (1 lezione di 2 ore a settimana, in totale 12 ore in 6 settimane) solo a Roma.
● Seminario intensivo di 12 ore (6 ore al Sabato e 6 ore alla Domenica), a richiesta in ogni città.
● E' dedicato al vegetariano (anche di lungo periodo), al vegan, alla donna evoluta, alla giovane sposa, allo studente, al salutista, all'igienista, al professionista, all'operatore della salute (medico, fitoterapeuta, omeopata, naturopata, terapeuta yoga, esperto shiatsu, erborista, istruttore di fitness, preparatore atletico ecc).
● Il Corso è pratico e teorico, ed è tenuto dall’autore dei manuali specializzati Il Piatto Verde (guida vegetariana), L’Alimentazione Naturale e il Manuale di Terapie con gli Alimenti.
● Iscrizione Corso normale a Roma: euro 140
● Iscrizione Seminario intensivo (sabato e domenica)nelle varie città (per ora Roma esclusa): euro 190
● Prenotazioni e info presso il relatore dr. Valerio: tel. 339.4375909 (anche sms) o nico_valerio@tiscali.it
● Come si partecipa al Corso? Ci si prenota in ogni momento dell’anno (per telefono voce-sms al Relatore: 339.4375909, o meglio ancora con email: nico_valerio@tiscali.it), e si è inseriti in una lista d’attesa. Due settimane prima dell’inizio di ogni sessione (in genere: marzo-aprile, giugno, ottobre, novembre-gennaio) i primi 20 prenotati della lista vengono avvertiti e invitati a tenersi pronti per il Corso, con data precisa, luogo ed orario (che in genere sono quelli sopra riportati). Potranno così iscriversi materialmente all’inizio della I lezione.
● L’iscrizione col pagamento è effettuata direttamente all’inizio della I lezione nel Corso Normale, mentre nel Corso intensivo di fine-settimana è raccolta dalla collaboratrice locale prima dell’inizio del Corso.
.
3. A TAVOLA CON GLI ANTICHI ROMANI
ALIMENTAZIONE ANTICA. La prima alimentazione naturale: mangiare oggi, e bene, come Etruschi e Romani antichi.
● E’ possibile mangiare oggi come gli antichi Etruschi e Romani nostri progenitori? Sì, anzi, è doveroso, tanto più che è anche sano e divertente. Furono loro - nonostante le ricostruzioni del cinema e dei ristoranti di oggi, e la satira di ieri (Petronio, Satyricon) - a creare la prima alimentazione sana e naturale in Italia. Il Relatore ha condotto l’unico Seminario al più alto livello organizzato in Europa sulla "Alimentazione e Cucina degli Antichi Romani" (Ministero Pubblica Istruzione, Castelfranco Veneto, aprile 1993. Inoltre ha scritto il manuale completo, teorico e pratico, La Tavola degli Antichi (con un ampio ricettario).
● Il Corso non solo tocca tutti gli aspetti teorici e storici, ma anche quelli pratico-gastronomici della cucina romana ed etrusca, insegnando anche a realizzare i piatti dell’epoca per le nostre tavole moderne. Con un’esposizione chiara, ma precisa e documentata a livello universitario il Corso offre in una sintesi razionale e dettagliata tutte le conoscenze teorico-pratiche sulla alimentazione e cucina dell’epoca.
● Una cena-saggio collettiva conclude il Corso.
● Corso normale di 8 ore (2 ore a settimana per 4 settimane) a Roma.
● Seminario intensivo di 8 ore (4 ore al Sabato e 4 alla Domenica), a richiesta in ogni città.
● Il Corso e il Seminario sono per tutti - dalla casalinga al cuoco professionale, dalla studentessa al cultore di cose classiche - ma sarà più utile a chi avrà un minimo di conoscenze di cucina e gastronomia pratica.
● Iscrizione Corso Normale a Roma: euro 140
● Iscrizione Seminario intensivo in ogni Città: euro 190.
● Prenotazioni e informazioni (relatore dr. Valerio): tel. 339.4375909 (anche sms) o nico_valerio@tiscali.it
● Come si partecipa al Corso? Ci si prenota in ogni momento dell’anno (per telefono voce-sms al Relatore: 339.4375909, o meglio ancora con email: nico_valerio@tiscali.it), e si è inseriti in una lista d’attesa. Due settimane prima dell’inizio di ogni sessione (in genere: marzo-aprile, giugno, ottobre, novembre-gennaio) i primi 20 prenotati della lista vengono avvertiti e invitati a tenersi pronti per il Corso, con data precisa, luogo ed orario (che in genere sono quelli sopra riportati). Potranno così iscriversi materialmente all’inizio della I lezione.
● L’iscrizione col pagamento è effettuata direttamente all’inizio della I lezione nel Corso Normale, mentre nel Corso intensivo di fine-settimana è raccolta dalla collaboratrice locale prima dell’inizio del Corso.
.
4. TUTTO CRUDO
Tecniche pratiche e teoria dell'alimentazione crudista completa, con preparazione d’un intero pasto e d’un menù settimanale.
● La Scienza e la Tradizione sono unite nel mettere in evidenza i danni cancerogeni e devitalizzanti della cottura degli alimenti. La cucina crudista può quindi essere la base per una dieta igienica, leggera, dimagrante, divertente, economica e facile. L’autore è stato il primo in Italia a pubblicare un manuale di alimentazione crudista completa e salutare, ben prima della moda semplificata attuale (Tutto Crudo, ed. Mondadori, 1988).
● In otto lezioni si acquisiscono tutte le basi teoriche, scientifiche e di cucina pratica che consentono a chiunque di allestire pranzi completi crudisti - dal primo piatto al dolce - in cui sono rappresentati tutti gli elementi nutritivi fondamentali.
●Teoria crudista. Si divide in una Prima Parte Scientifica (nutrizione e dietologia del crudismo, igiene del cibo, prevenzione e terapia col cibo) e in una Seconda Parte Tecnologica (tutte le tecnologie del trattamento degli alimenti senza cottura fino alla presentazione in tavola).
● Cucina pratica crudista. Le esercitazioni collettive prevedono la realizzazione di tutti i piatti fondamentali e le indicazioni per le varianti. Con assaggi per i partecipanti.
● Dispense con appunti di Teoria e di Pratica, ed esempi di ricette.
● Test individuale e Attestato di frequenza: su richiesta (euro 30). ● Inizio Corso o Seminario: a richiesta.
● Versamento, su conto corrente preceduto da email o telefonata.
● Iscrizione: euro 190 (corso normale a Roma), euro 250 (Seminario intensivo Sabato-Domenica in altre città).
● Test individuale e Attestato di frequenza: su richiesta (euro 30).
● Inizio Corso o Seminario: a richiesta.
● Versamento alla I lezione.
● Come si partecipa al Corso? Ci si prenota in ogni momento dell’anno (per telefono voce-sms al Relatore: 339.4375909, o meglio ancora con email: nico_valerio@tiscali.it ), e si è inseriti in una lista d’attesa. Due settimane prima dell’inizio di ogni sessione (in genere: marzo-aprile, giugno, ottobre, novembre-gennaio) i primi 20 prenotati della lista vengono avvertiti e invitati a tenersi pronti per il Corso, con data precisa, luogo ed orario (che in genere sono quelli sopra riportati). Potranno così iscriversi effettivamente, versando la quota all’inizio della I lezione.
● L’iscrizione col pagamento è effettuata direttamente all’inizio della I lezione nel Corso Normale, mentre nel Corso intensivo di fine-settimana è raccolta dalla collaboratrice locale prima dell’inizio del Corso.

Etichette: ,

4 Comments:

Anonymous ivana said...

Molto interessanti. Verrò a quello di alimentazione e terapia. Ma mi piacerebbe anche quello sui Romani. E possibile partecipare a più d'un corso? O sono contemporanei?

7 novembre 2007 23:11  
Blogger Nico Valerio said...

Mary, guarda che sono giorni o orari diversi. Quindi è possibile partecipare ai diversi Corsi.
Avvertirò degli orari a dicembre sul blog

7 novembre 2007 23:21  
Anonymous Anonimo said...

ciao! avevamo avuto uno scambio di email qualche mese fa..come promesso ti rispondo sul blog..sono molto interessata ai tuoi corsi, in particolare quello di alimentazione naturale... quando si aprono le danze?!
a presto
*fede*

15 gennaio 2008 16:48  
Blogger Nico Valerio said...

Fede ti ho risposto in privato

15 gennaio 2008 17:54  

Posta un commento

<< Home